Non soffro più di gonfiore, aria nell’intestino e non mi sento più appesantito…

A Julian è stata diagnosticata la sclerosi multipla a 27 anni, all’epoca era un ricercatore. Inizialmente la sua sclerosi multipla era un peso sopportabile, ma negli ultimi 10 anni la malattia è progredita velocemente ed ora Julian utilizza una sedia a rotelle e ha scarsa manualità. Questo lo ha portato ad abbandonare il lavoro, anche se si tiene sempre impegnato. Con la rapida progressione della malattia è entrato nel mondo della disfunzione intestinale, in particolare l’incontinenza fecale.

“Negli ultimi anni, ho sofferto di una costante stipsi e usavo dei lassativi per curarmi. Quando i lassativi hanno smesso di fare effetto ho aggiunto anche delle supposte, che causavano immediatamente un movimento intestinale. Ero diventato irritabile e mi sentivo costantemente appesantito.

Il mio medico mi ha mandato da uno specialista e avevo iniziato a prendere lassativi e lattulosio ma soffrivo di una costante flatulenza enormemente imbarazzante. Inoltre, avevo ancora bisogno di prendere lassativi in aggiunta alle supposte.

Lo specialista mi aveva anche prescritto Movicol e mi aveva reindirizzato da un fisioterapista il quale, oltre a insegnarmi gli esercizi per il pavimento pelvico, mi ha consigliato di provare Qufora IrriSedo Klick.

Ammetto che ci è voluto un po’ per abituarmi ed ero inizialmente convinto che i miei rimedi “rapidi” funzionassero. Tuttavia i violenti effetti che i lassativi e le supposte stavano avendo sul mio corpo mi preoccupavano e detestavo l’imbarazzante flatulenza causata dal lattulosio.

Ora, dopo circa tre mesi, uso Qufora IrriSedo Klick ogni giorno e se non lo faccio ne sento la mancanza. La prima cosa che faccio ogni mattina è andare ad aprire il rubinetto dell’acqua calda in bagno, mi preparo una tazza di the e mi siedo sul gabinetto con il mio the ed un libro. Il gioco è fatto.

Ho capito che se mi alzo presto per andare in palestra, ho solo bisogno di alzarmi un pochino prima per sistemare il mio intestino per tutta la giornata. E’ davvero un’abitudine che vale la pena prendere e mi accorgo che il mio transito intestinale sta lentamente migliorando. Non soffro più di gonfiore e aerofagia e non mi sento più appesantito dall’intestino gonfio.

Consiglio davvero Qufora IrriSedo Klick a chiunque ne abbia necessità..”

Articoli consigliati
Irrigazione intestinale

L’irrigazione intestinale, conosciuta anche come irrigazione transanale (TAI) o irrigazione rettale (RI) è stata praticata per centinaia di anni.

Contattaci

Noi vediamo l’ora di ascoltarti. Trova la filiale Qufora più vicina a te.